Magari Lorenzo Marone mi convince ancora…

La piacevole scoperta de “La tentazione di essere felici” mi aveva affascinato, a tal punto da convincermi a regalarmi “Magari domani resto”

Non so, ma molti autori italiani hanno la sindrome di Pieraccioni: visto un film dell’attore toscano visti tutti. Non c’è un diversivo, un qualcosa che ti fa dire si, è un film diverso. Sembra che la moda attuale in Italia sia appiattirsi. E Lorenzo Marone con “Magari domani resto” mi ha deluso

Adesso leggo in un blog dedicato ai libri che ha scritto un altro libro intitolato “Tutto sarà perfetto”. Oddio la trama mi sa di già letto però mai farsi coinvolgere dalle opinioni altrui, specie se si parla di libri. Però questo passaggio del suo ultimo lavoro mi piace

Basta “scorgere la bellezza che ci circonda. Ricorda: la vita è un chiaroscuro perenne, ma ogni tanto attorno a noi arriva la luce giusta a illuminare le cose e a renderle perfette. Bisogna accorgersene. E’ tutta qui la differenza fra chi campa davvero e chi spreca il suo tempo”

Libro Tutto sarà perfetto - L. Marone - Feltrinelli - I Narratori |  LaFeltrinelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...